1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Accesso civico

 
 

L'art. 5 del D.lgs. n. 33 del 14 marzo 2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni" ha introdotto il diritto di accesso civico, che riconosce a chiunque il diritto di accedere a dati e documenti senza necessità di dimostrare un interesse legittimo.

A seguito dell'approvazione del D.lgs. 97/2016, è possibile distinguere due forme di accesso civico:

Diritto di accesso civico semplice concernente dati e documenti soggetti a pubblicazione obbligatoria
Diritto di accesso civico generalizzato concernente dati e documenti ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare 

Riferimenti normativi
Decreto legislativo 25 maggio 2016, n. 97
Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33

L'istanza può essere prodotta:
- presentandosi di persona all'Ufficio Protocollo del Comune di Puegnago del Garda;
- ­ inviando la richiesta via fax al n. 0365-555315 (allegando copia del documento d'identità in corso di validità);
- ­ inviando la richiesta per posta raccomandata (allegando copia del documento d'identità in corso di validità) all’indirizzo: Comune di Puegnago del Garda, Ufficio Protocollo - Piazza Beato Don Giuseppe Baldo, 1 - 25080 Puegnago del Garda (BS);
- ­ trasmettendo la richiesta per Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.puegnagodelgarda.bs.it 

La trasmissione telematica è consentita ad una delle seguenti condizioni:
- che la richiesta sia sottoscritta con firma digitale (in questo caso non è necessario allegare il documento d'identità);
- che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta d’identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
- che la richiesta sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del richiedente.

La risposta verrà data in tempo reale per documenti, informazioni, dati già pubblicati sul sito internet. Per documenti, informazioni, dati non ancora pubblicati sul sito internet  entro 30 giorni lavorativi dalla presentazione/ricevimento della richiesta.

Potere Sostitutivo
Come ribadito da ultimo dalla circolare n. 2 del 2013 del Ministero della funzione Pubblica, nel caso di mancata individuazione espressa dei titolari di potere sostitutivo, opera la previsione legale suppletiva per cui il potere sostitutivo si considera attribuito "al dirigente generale o, in mancanza, al dirigente preposto all'ufficio o in mancanza al funzionario di più elevato livello presente nell'amministrazione."

 

 
 
LogoFooter

Piazza Beato Don Giuseppe Baldo n. 1
25080 Puegnago del Garda (Bs)
Centralino 0365.555311
Fax Segreteria 0365.555315
Fax Anagrafe 0365.554051
protocollo@pec.comune.puegnagodelgarda.bs.it